Proroga per il mercato di tutela per l’energia elettrica: abolizione spostata al 2019

giu 01, 2017

admein

Aggiornamenti

0

Previsto un ulteriore slittamento per l’abolizione del mercato di tutela nelle forniture di energia elettrica: il termine del 1° luglio 2018 è stato prorogato di un anno, al 1° luglio 2019.

Da metà 2019 cesserà così di esistere quel mercato cosiddetto “vincolato” che garantisce l’applicazione delle tariffe imposte dall’Autorità per l’Energia e il Gas: non c’è più così la certezza di prezzi calmierati e coerenti con l’andamento del mercato, che garantivano l’esclusione di aumenti non concordati.

Non è escluso che, come si è verificato nell’ottobre 2014 per il mercato di tutela del gas per le imprese, il passaggio al libero mercato avvenga senza che il cliente abbia alcun ruolo nella scelta del fornitore e del prezzo.
E’ importante in questo scenario che i clienti, sia imprese che privati, ancora serviti dall’esercente la maggior tutela di zona, effettuino una scelta autonoma del fornitore di energia elettrica sul libero mercato prima che il mercato di tutela decada: lo Sportello Energia è a disposizione ad assistere tutte le imprese associate in questo passaggio obbligato di fornitura.

Comments are closed.